Viale Leopardi, 64 - 44121 Ferrara (FE) • +39 0532 207390 /+39 0532 210133 • feps01000n@istruzione.it • feps01000n@pec.istruzione.it
Succursale: Via Azzo Novello, 2 (c/o Istituto "V.Monti") • +39 0532 212042

:title:

Motivazione della richiesta

Il Dipartimento di Lettere, in previsione della formazione dell’Organico potenziato previsto dalla legge 107/2015 per il prossimo triennio 2016-2017, 2017-2018 e 2018-2019, ha steso un Piano generale delle proprie attività didattiche e culturali previste per le classi dalla prima alla quinta in cui inserire il nuovo docente.

Questo Piano include diversi aspetti della programmazione, della progettazione e della prassi didattica quotidiana in modo da integrare e migliorare l’offerta formativa del nostro liceo, in base anche alle indicazioni emerse dal Rapporto di autovalutazione (RAV).

A seconda delle esigenze di programmazione e dei progetti il Dipartimento ritiene che si possano organizzare nel corso dell’a.s.:

-               dei moduli di varia consistenza e frequenza in appoggio all’attività curricolare;

-               oppure il distacco orario per 3-6 ore di uno/due docenti Referenti di Progetti più articolati.

 

Caratteristiche del docente

-               abilitazione classe di concorso A051;

-               esperienza nell'insegnamento nelle scuole superiori nella classe di concorso A051 (Italianoe Latino);

-               esperienza di didattica laboratoriale,

-               competenze in Informatica;

-               disponibilità alla flessibilità oraria.

 

Impegni del docente

-               moduli di Italiano finalizzati al recupero e/o al consolidamento delle competenze di base nella scrittura. Classi interessate: biennio, in particolare le classi prime. Tempi di esecuzione: primo quadrimestre, in accordo con i docenti in base ai loro programmi e orari. Modalità: corsi pomeridiani per singole classi o gruppi di studenti di classi diverse; attività in orario curricolare tramite la didattica delle” classi aperte”.

-               attività di approfondimento dei programmi curricolari di Italiano e Latino e di orientamento per la costruzione delle tesine d’esame. Classi interessate: le quinte. Tempi di esecuzione: secondo quadrimestre, al pomeriggio. Modalità: moduli di approfondimento; sportello.

-               Moduli di approfondimento di cultura e letteratura latina in appoggio all’insegnamento della Storia della letteratura. Classi interessate: terze e quarte, Tempi di esecuzione: primo o secondo quadrimestre, di pomeriggio, in accordo con i docenti in base ai loro programmi e orari.

-               correggere e valutare le eventuali verifiche concordate con i docenti al termine degliinterventi effettuati.

-               attività di recupero, in appoggio agli IDEI (sportello didattico pomeridiano, corso/i direcupero pomeridiano al termine del primo quadrimestre) o agli studenti che hanno frequentato un trimestre/semestre all'estero ( in orario mattutino opomeridiano).

-               affiancamento dei docenti impegnati in attività e progetti del Dipartimento o della scuola (certificazioni linguistiche di Latino; Biblioteca; Beni cultural;, progetti di avviamento alla lettura; progetti culturali legati a tematiche di attualità per la valorizzazione del territorio, anche in collaborazione con gli altri dipartimenti).

 

Il carico di lavoro complessivo sarà analogo a quello di un docente di organico di diritto, anche se modulato con flessibilità.

 

Nelle classi che eventualmente saranno assegnate al docente questi vi svolgerà attività didattica normale, con tutti gli obblighi inerenti di programmazione, valutazione, partecipazione agli organi collegiali.

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.