Viale Leopardi, 64 - 44121 Ferrara (FE) • +39 0532 207390 /+39 0532 210133 • feps01000n@istruzione.it • feps01000n@pec.istruzione.it
Succursale: Via Azzo Novello, 2 (c/o Istituto "V.Monti") • +39 0532 212042

:title:

Motivazione della richiesta

Il potenziamento dell'offerta formativa nelle discipline di Matematica e Fisica riguarderà i seguenti obiettivi formativi condivisi all'interno del Dipartimento, individuati fra quelli proposti dall'art. 1 della Legge n.107 del 13 luglio 2015:

  •       potenziamento delle competenze matematico-logiche e scientifiche:

ü  individuazione di attività e progetti che integrino la programmazione curricolare con esperienze caratterizzanti l’ambito scientifico (conferenze, teatro scientifico, mostre, laboratori, etc.) anche in collaborazione con altre istituzioni (università, associazioni culturali, etc.);

  •       metodologie laboratoriali e attività di laboratorio:

-  realizzazione di materiali a supporto della didattica laboratoriale;

-  compresenze nei laboratori;

  •       individuazione di percorsi e sistemi funzionali alla valorizzazione del merito degli alunni:

-  organizzazione delle fasi locali delle competizioni scientifiche (olimpiadi di matematica, giochi matematici, olimpiadi di fisica, olimpiadi di logica);

-  attivazione di corsi in preparazione alle competizione scientifiche;

  •       prevenzione e contrasto della dispersione scolastica, inclusione e diritto allo studio:

-  organizzazione e realizzazione di attività di sportello didattico;

-  attivazione di corsi in preparazione ai test di ingresso delle facoltà scientifiche.

 

Tali obiettivi saranno raggiunti attraverso la realizzazione di attività diversificate; alcune di queste caratterizzano da sempre il nostro Liceo, altre sono state di recente sperimentate con risultati più che positivi, altre ancora saranno di nuova applicazione e nascono da esigenze diffuse di proporre una didattica sempre più attenta al singolo studente a garanzia del successo scolastico.

L'organizzazione di queste attività richiede un consistente impegno in termini di ore di lavoro, di coordinamento e di gestione; pertanto si ritiene opportuno proporre un distacco dei docenti incaricati per almeno 3/4 ore, corrispondenti all'insegnamento di una disciplina in una o più classi, incaricando al suo posto un docente in organico potenziato.

 

Docenti richiesti: n.2

Caratteristiche dei docenti (titoli culturali e professionali):

  1.            abilitazione nella classe di concorso A049 (matematica e fisica), A038 (fisica);
  2.            se possibile, in possesso di specializzazione per il sostegno o con specifica formazione relativa a DSA/BES.

 

Impegni dei docenti: Docente n.1

L'attività del docente sarà articolata come si seguito specificato:

-               n. 12 ore di insegnamento in orario curricolare, per tutta la durata dell'anno scolastico;

-               n. 6 ore di attività di sportello didattico in orario pomeridiano.

 

Docente n.2

L'attività del docente sarà articolata come di seguito specificato:

-               n. 8 ore di insegnamento in orario curricolare, per tutta la durata dell'anno scolastico;

-               n. 4 ore di attività di sportello didattico in orario pomeridiano;

-               n. 6 ore di attività di compresenza con altro docente per attività di laboratorio (informatica o fisica) con le classi.

-  In questo caso, si potrà prevedere la compresenza in laboratorio o, in alternativa, l'articolazione della classe in due gruppi che svolgeranno attività diverse.

 

Nelle classi che saranno assegnate ai docenti, essi svolgeranno attività didattica normale, con tutti gli obblighi inerenti di programmazione, valutazione, partecipazione agli organi collegiali.

Oggetto:    PROGETTO DIPARTIMENTO MATEMATICAEFISICA  per organico dell’autonomia

 

Il Dipartimento di Matematica e Fisica, in data 12 Settembre 2016 (con revisione in data 25 Ottobre 2016), sulla base delle linee del P.T.O.F. di istituto, ha individuato nei seguenti punti le principali esigenze didattiche, organizzative e progettuali per cui richiedere l’utilizzo dei docenti assegnati in organico dell’autonomia per l’a.s. 2016/ 2017.

Attività

Periodo/Impegno

previsti

A chi si

rivolge

Modalità

Obiettivi

Recupero/

Settembre

Studenti classi

Incontri tematici

Potenziare

  •       studenti che hanno evidenziato carenze nelle prove di recupero del debito formativo,
  •       studenti con protocollo di lavoro estivo che continuano a evidenziare carenze nei contenuti e/o nelle applicazioni,
  •       studenti che, su segnalazione dei consigli di classe o del docente della disciplina, necessitano di un periodo iniziale di sostegno nelle discipline in

Sostegno

Ottobre

seconde, terze

individuati dai

 

 

quarte, quinte

docenti del

 

 

su indicazione

 

 

 

dei docenti

 

 

 

delle discipline

 

 

10 ore settimanali pomeridiane

(docenti: Giori- Caracciolo)

 

Sportello

Novembre Aprile/Maggio

Tutti gli

 

  •       sostegnoallo studio,
  •       potenziamento,
  •       recupero

didattico

studenti

 

dell’istituto

 

sulla base di

 

10 ore settimanali

4 pomeriggi + sabato mattina

prenotazione

 

individuale

 

 

 

(docenti:

 

 

Attività

Periodo/Impegno

previsti

A chi si

rivolge

Modalità

Obiettivi

 

 

Giori- Caracciolo- Valmori)

 

 

Codocenza e/o compresenza

Primo quadrimestre

Classe 2H Mate. 2 ore sett. (Giori) Fisica 1 ora sett. (Caracciolo) Classe 2A Fisica 1 ora sett.

(Caracciolo)

Supporto studenti che, per attività sportive, non possono frequentare i corsi pomeridiani

  •       Recupero / sostegno individualizzato

1/2 ore settimanali in orario curricolare

Supporto alunni stranieri

 

mediante Codocenza e/o Compresenza

Primo quadrimestre

Classe 4P

1 o 2 ore sett. (Giori) Classe 2N

1 o 2 ore sett. (Giori)

Affiancamento alunni di nazionalità straniera inseriti nelle classi

  •       Fornire un aiuto sul piano linguistico e simbolico della disciplina.
  •       Recupero

/sostegno individualizzato

1/2 ore settimanali in orario curricolare

Attività di laboratorioe didattica per gruppi classe

Intero anno scolastico

Tutte le classi del Liceo

su richiesta dei docenti

 

(docenti: Valmori - Caracciolo)

Suddivisione in gruppi classe per la fruibilità dei laboratori di fisica

 

  •       Miglioramento efficacia didattica laboratoriale

(da programmare settimanalmente)

Preparazione esperienzedi laboratorio di fisica

1 o 2 ore

settimanali

(docenti: Valmori

– Caracciolo)

Attività da svolgersi nei laboratori di fisica eventualmente con altri docenti e tecnico di

laboratorio

  •       Miglioramento strumenti e metodi di didattica laboratoriale

(da programmare settimanalmente)

 

 

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.